L’erba officinale del mese: l’arnica

Un’erbetta dalle mille proprietà!

L’erba officinale del mese: l’arnica

L’estate è il momento dell’anno per stare in mezzo alla natura! Usciamo all’aria aperta, scaliamo le montagne, corriamo in bicicletta, passeggiamo lungo i sentieri e nuotiamo. Eppure, per quanto lo sport faccia bene e sia liberatorio, a volte porta con sé anche degli effetti collaterali indesiderati: stiramenti muscolari, escoriazioni, rotture muscolari oppure i più comuni lividi causati da tante piccole disattenzioni.

Ma se vi dicessimo che la natura ha una soluzione ad ogni problema? Già, proprio così! Non a caso, infatti, l’arnica è la nostra erba officinale del mese! Perché è la base per preparati in grado di ovviare alle lesioni di cui vi abbiamo appena parlato. Ma procediamo con ordine!

 

Il sole bacia i prati di montagna

L’arnica montana, che qui da noi cresce in abbondanza sui prati, è stata posta sotto tutela ambientale. Per farne uso noi di Bergila collaboriamo con vari contadini della zona che la coltivano per noi a 1.600 m s.l.m. Le sue corolle gialle saltano subito all’occhio tra il verde delle distese d’erba. L’arnica, dunque, spicca soprattutto per bellezza grazie al suo fiore cangiante! Tuttavia è molto interessante osservare da vicino anche i principi attivi di questa straordinaria pianta officinale.

 

Tutto quello che c’è dentro!

Olio eterico, flavonoidi, colina, proantocianidine, sostanze amare, elenalina: l’arnica contiene tutte queste sostanze, le quali sono le vere responsabili dei suoi effetti terapeutici. I suoi principi attivi sono oggetto di continue ricerche scientifiche, eppure probabilmente questi termini potrebbero essere poco chiari ai più. Proprio per questo desideriamo entrare nel dettaglio.

 

Gli effetti terapeutici dell’arnica

L’arnica è un antidolorifico, un antinfiammatorio, un batteriostatico e favorisce la circolazione sanguigna. Inoltre è un antimicotico, ovvero inibisce la crescita degli organismi fungini. Questa pianta officinale ha usi terapeutici riconosciuti, in particolare nel caso di lesioni o durante fasi post-incidentali come ad esempio ematomi, contusioni, distorsioni, fratture. L’arnica è utile anche in caso di infiammazioni della mucosa del cavo orale o della faringe, di foruncolosi, di infiammazioni dovute a punture di insetti e di dolori muscolari, articolari e reumatici.
Se si usa l’arnica a scopo terapeutico è da tenere in considerazione che può essere utilizzata solo esternamente e in forma diluita, di fatto un uso interno può rivelarsi velenoso per le persone.

 

I modi d’impiego dell’arnica

Un impacco con una tintura di arnica o con un unguento accelera l’assorbimento del sangue in caso di ematomi ed è perfetto per trattare le contusioni. Inoltre i principi attivi di questo fiore giallo alleviano anche i dolori in modo molto efficace, sempre che la parte del corpo interessata venga tenuta a completo riposo. Ferite che non si rimarginano o che tardano a guarire possono essere trattate con l’arnica. Lo stesso vale per gli stiramenti e per le lacerazioni delle fibre muscolari o tendinee: in questo caso applicare l’unguento con arnica e pino mugo risulta essere di particolare utilità.

L’omeopatia fa uso del fiore dell’arnica, e parzialmente anche del suo ceppo, anche in caso di flebite, contro la gotta, reumatismi e angina pectoris.

Per gli impacchi si consiglia di utilizzare una tintura diluita con tre fino a cinque volumi di acqua o di usare da due a quattro cucchiaini diluiti in 100 ml di acqua. Per risciacqui del cavo orale, ad esempio in caso di infiammazioni della mucosa, è opportuno usare una tintura diluita con dieci volumi di acqua. Sulla pelle può essere utilizzata anche una frizione all’arnica (la trovate nel nostro online shop!). Questa frizione è estremamente rinfrescante ed è perfetta per trattare i muscoli dopo l’attività fisica! L’Olio d’Arnica Bergila, invece, è ideale per rilassanti massaggi muscolari e accelera il recupero dopo contusioni o stiramenti.

 

Tirando le somme

L’arnica gialla è dunque una straordinaria erba officinale! Grazie a questa pianta vivrete un’estate all’insegna del movimento e delle emozioni e potrete dare ampio spazio alla vostra fantasia in fatto di sport. Godetevi questa splendida stagione!


Condividi

Promo online di Natale

Promo online di Natale

A partire dal 02. Novembre Bergila ti fa un regalo su un acquisto online. Effettuando un ordine fino a 75 € riceverai in omaggio il nuovo stick labbra bio. Per un ordine oltre i 75 € il nuovo stick labbra bio e una tazza Bergila. Promozione valida su un ordine unico entro il 31.12.2018. Spese di spedizione escluse.