Oli essenziali antivirali

consigli

 Oli essenziali antivirali

… non hanno solo un buon profumo, hanno anche delle notevoli proprietà!

Gli oli essenziali sono metaboliti che vengono prodotti nelle ghiandole oleifere delle piante. Sono ciò che trasforma un prato fiorito in un paradiso profumato, il bosco in un’oasi di pace, sono ciò che ci fa chiudere gli occhi e respirare profondamente. Ma gli oli essenziali sanno fare molto di più che “profumare” gradevolmente. 

Oltre al loro intenso aroma hanno anche un effetto altrettanto intenso sul corpo e sullo spirito: calmano, stimolano la concentrazione, rasserenano l’umore, alcune varietà hanno addirittura proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antivirali. In questo articolo vorremmo dedicarci in particolare agli oli essenziali antivirali. Ma... quali sono, come vanno utilizzati e soprattutto che cosa riescono a fare?

 

Quali oli essenziali hanno proprietà antivirali?

Sono prevalentemente gli oli essenziali di conifere e di agrumi ad avere proprietà antivirali. Tra questi ci sono: olio essenziale di abete rosso, olio essenziale di piuno mugo, olio essenziale di pino cembro, olio essenziale di abete bianco, olio essenziale di limone e arancia. Anche gli oli essenziali di erbe mediterranee come timo (chemiotipo timolo), rosmarino (chemiotipo cineolo) e lavanda hanno proprietà antivirali. Al momento dell’acquisto di oli essenziali accertatevi sempre che siano di pregiata qualità e di origine biologica, perché solo così preservano tutta la forza della pianta! Tutti i criteri da tenere in considerazione in fase d’acquisto li trovate qui.

 

Come utilizzare correttamente questi oli? 

Ci sono tante differenti possibilità di utilizzare questi oli - leggete questo blog. Il metodo più semplice ed efficace di usare oli essenziali a scopi salutari è indubbiamente il diffusore per ambiente. Ricordatevi di questa piccola regola empirica: nel diffusore per ambiente basta una goccia d’olio essenziale ogni due metri quadri di abitazione. Pertanto, a seconda dell’intensità dell’olio, per una stanza di 20 metri quadri sono sufficienti ca. 10 gocce. Chi invece usa oli essenziali da inalare <später LINK: Blogbeitrag> deve tener presente, soprattutto per l’olio essenziale di timo e rosmarino, di non utilizzarne troppo, in quanto possono avere un odore molto intenso. Ne basta 1 goccia per 2 litri di acqua bollente. Per le inalazioni si possono invece utilizzare 2-3 gocce.

 

E che effetto hanno?

L’effetto antivirale degli oli essenziali si spiega con il fatto che legandosi alla superficie delle cellule, ne bloccano i ricettori. In questo modo i virus non possono più né aderirvi, né penetrarvi.  Il nostro corpo assimila con grande facilità le sostanze vegetali secondarie contenute negli oli essenziali attraverso la cute e le mucose. Ciò funziona particolarmente bene con la dispersione mediante il diffusore per ambiente ed è il principio alla base dell’aromaterapia. Quando inaliamo oli essenziali, i principi attivi (antivirali) penetrano rapidamente nel nostro organismo passando per le mucose nasali e i polmoni. Ingerendoli invece vengono assimilati tramite le mucose della bocca, dello stomaco e dell’intestino. Vale quindi la pena rinfrescare la casa con la forza antivirale degli oli essenziali soprattutto a scopo preventivo. 

 

E ultimo, ma non meno importante: consigliamo sempre di godersi a fondo l’utilizzo degli oli essenziali - soprattutto nel diffusore per ambiente. In altre parole vi suggeriamo di  sedervi sul divano, di chiudere gli occhi e di stare semplicemente seduti per qualche minuto, facendo dei bei respiri profondi. Inalate il profumo e lasciate che la tensione si allenti. Così, oltre all’effetto antivirale, potrete trarre beneficio anche dal suo effetto calmante! 

 

Questo blog e le ricette, le applicazioni che contiene sono stati scritti al meglio delle nostre conoscenze e convinzioni. Le informazioni sono state accuratamente studiate e provengono da professionisti e altre fonti e libri. Tutte le informazioni sono senza garanzia. Si prega di consultare il proprio medico per applicazioni terapeutiche.

 

Respirate profondamente e  abbiate cura della vostra salute!

 

Quellenangabe: „Praxis Aromatherapie: Grundlagen - Steckbriefe - Indikationen“
Monika Werner und Ruth von Braunschweig


Questo blog e le ricette, le applicazioni che contiene sono stati scritti al meglio delle nostre conoscenze e convinzioni. Le informazioni sono state accuratamente studiate e provengono da professionisti e altre fonti e libri. Tutte le informazioni sono senza garanzia. Si prega di consultare il proprio medico per applicazioni terapeutiche.

 


Condividi

VENITE A TROVARCI!

VENITE A TROVARCI!

Luglio ed agosto siamo aperti TUTTI i giorni:

Bottega delle erbe: ore 09.00 - 18.30       Distilleria di oli essenziali: ore 09.00-12.00 e 13.00-18.00

Lavorare con la natura ci ha insegnato ad essere spontanei, flessibili e creativi. ♥ 

Leggi qui come affrontiamo la situazione attuale e quali misure di sicurezza abbiamo adottato!