A partire da 100€ spedizione gratuita! Valido per Italia, Germania e Austria.

Sinergia d'incenso 'purificazione e armonia'

6,20 €

124,00 € / 100 g

prezzi IVA incl. ed escluse le spese di spedizione

(7)

Subito disponibile, tempo di consegna 4 - 6 giorni lavorativi

  • armoniosa miscela d'incenso di erbe e resine
  • ha un effetto armonizzante e purificante
  • ideale per la purificazione della casa o delle stanze
  • ingredienti: incenso (boswellia carteri), sandracca, salvia, issopo, elecampane, timo, sambuco, lavanda, artemisia, bacche di ginepro
  • profumo: terroso, caldo
  • erbe e fiori raccolti a mano 
Dimensione:
5 g

Informazioni generali

Da sapere

Quando si 'purifica' un appartamento o una casa con l'incenso si consiglia di bruciare l'incenso con un carboncino. Con questo metodo di purificazione si diffonde meglio il fumo, così come il profumo e il suo effetto.
Per fare una purificazione della casa (o semplicemente delle stanze) il fumo diffuso nell'appartamento o nella casa dovrebbe essere 'corposo'. Quindi, si può essere generosi e diffondere bene il fumo in tutta la stanza. Poi bisogna aprire le finestre, per far in modo che il fumo possa evadere, assieme alle energie negative
 
La classica forma dell'incenso è l'incenerimento di erbe e resine sul carbone. Se il carboncino comincia ad bruciare e diventa bianco sul bordo, si può aggiungere la miscela d'incenso. Incensi composti da resine sono particolarmente adatti per il carboncino, dato che a temperature alte rilasciano molto velocemente e molto intensamente il loro profumo caratteristico. Se utilizzate l'incenso sul carboncino, potete metterci un pò di sabbia, per far in modo che la resina e le erbe non si consumino troppo in fretta. Un modo più delicato per bruciare l'incenso è l'utilizzo di un diffusore d'incenso. La miscela d'incenso va messa direttamente sul setaccio per farla bruciare lentamente sopra la fiamma della candelina. Soprattutto per miscele di erbe e resine già pronte questa tecnica è molto adatta.
 
Non è un alimento e non è un medicinale. 

Applicazione

Come usare l’incenso? Clicca qui per il video:
https://www.youtube.com/watch?v=VdA9G8kk3Rs

Ingredienti

Incenso (Boswellia carteri), Sandracca, Salvia*, Issopo*, Enula campana (radice)*, Timo*, Sambuco*, Lavanda*, Artemisia*, Bacche di ginepro*
 
* da agricoltura biologica

Recensioni

4.29 di 5 Stelle


43%

43%

14%

0%

0%


Lascia una valutazione!

Fateci sapere cosa ne pensate.


20 gennaio 2020 00:55

Un ottimo regalo

È stupendo come regalo...ed è prezioso in casa da usare per ogni occasione...una volta presa la mano è facile da usare.

24 novembre 2019 13:49

OTTIMO PRODOTTO

hO INZIATO A USARLO IN QUESTI GIORNI E IL PROFUMO CHE LASCIA IN CASA E TROPPO BUONO

2 novembre 2019 18:45

Incenso

Ottimo prodotto profumo intenso e piacevole. Consigliato a chi piace usare gli incensi

16 gennaio 2019 13:56

Deciso

Profumo deciso. bruciato in piccole quantita' su carbone deodora ambienti.

29 dicembre 2018 22:51

Spirituale

Ottimo prodotto, lo uso come consigliato. Usato poco per volta profuma la casa e disinfetta.

11 dicembre 2018 13:59

incenso

delicate con profumi di erbe e fiori. Ideale se si ha un camino

17 novembre 2018 09:31

Abbinamento strano erbe ed incenso

Non lo ho ancora provato, ma trovo un abbinamento un po’ inusuale.

Dal nostro Blog

L’ABETE ROSSO

Conoscenze sulle erbe ›

L'abete rosso è l'albero più diffuso in Alto Adige. Il suo legno è morbido, leggero e facile da lavorare. Il buon legname da costruzione viene utilizzato soprattutto per le capriate dei tetti, i mobili, le finestre e le porte. I cosiddetti abeti tonici hanno anelli annuali molto sottili e stretti e sono molto preziosi: vengono utilizzati per la costruzione di violini, chitarre e pianoforti. Gli aghi di abete rosso sono utilizzati in naturopatia, ad esempio come additivo per il bagno, tè o sciroppo per la tosse.

BERGILA: Pronto soccorso da viaggio, parte 2

Blog ›

Salute in tutta sicurezza! Idrolati e unguenti per il kit di pronto soccorso: soprattutto quando si è in vacanza con i bambini, gli idrolati possono essere utilizzati in modo molto più sicuro rispetto agli oli essenziali, perché più delicati.

BERGILA: Pronto soccorso da viaggio, parte 1

Conoscenze sulle erbe ›

Salute in tutta sicurezza! Quali oli essenziali sono adatti alla cassetta di pronto soccorso? Quando si è in viaggio basta un piccolo inconveniente per rovinare l’atmosfera e azzerare l’entusiasmo. Per fortuna ci sono dei rimedi naturali per comporre un kit di pronto soccorso da viaggio.